La mia prima crociera nel Mediterraneo

LA MIA PRIMA CROCIERA NEL MEDITERRANEO

blog-1
Una crociera nel Mediterraneo, che tocchi principalmente Italia, Spagna e Francia, è il viaggio perfetto per chi si approccia a scoprire l’Europa.

Secoli or sono, quando i viaggiatori patrizi partivano alla volta del Mediterraneo, le loro rotte includevano luoghi come Barcellona, Roma e Venezia, ovvero città famosissime grazie alla loro bellezza, alla loro storia e al loro peso culturale.
In seguito, quando anche la classe media potè permettersi di viaggiare, le visite a queste città storiche assunsero ritmi febbrili, come viene spendidamente rappresentato nel film “Se è martedì deve essere il Belgio”.
Oggiogiorno esplorare il Mediterraneo su una nave da crociera è un’esperienza che offre un assaggio di entrambe le tradizioni. È infatti possibile ammirare il meglio del Mediterraneo visitando una città diversa ogni giorno, ma, malgrado ogni itinerario possa toccare un numero considerevole di destinazioni, basta preparare le valigie una sola volta.

SCEGLIERE L’ITINERARIO

Generalmente, per quanto riguarda il Mediterraneo, le navi da crociera attraccano ai porti di città come Roma e Barcellona, le quali non solo sono indubbiamente tra i luoghi più belli del mondo, ma sono anche posti che offrono infinite possibilità di divertimento. Il bello sta proprio nel riuscire a coniugare questi due aspetti del viaggio.

Se si tratta della vostra prima visita in una di queste città, vi consiglio caldamente di soffermarvi un po’ più a lungo. Dopo aver investito un bel po’ dei vostri fondi per organizzare il viaggio in crociera, sarebbe un peccato perdere l’occasione di poter godere a pieno della magnificenza dei luoghi che avete visto. L’ideale sarebbe trascorrere qualche giorno nelle città toccate dal vostro itinerario, che sia prima della partenza o dopo la fine della crociera.

È proprio per questo che molti passeggeri approfittano dei pacchetti offerti dalle compagnie crocieristiche stesse, i quali includono anche voli e hotel.
Anche se questi pacchetti possono sembrare un po’ più costosi che organizzare il soggiorno da sé, un pacchetto vi offre tutto il supporto di cui necessitate. Il che è decisamente un bene nel caso in cui si trattasse del vostro primo viaggio (con l’augurio che sia il primo di una lunga serie)

Malgrado alcune delle città più interessanti d’Europa, come, ad esempio, Spalato o Venezia, si trovino sulla costa adriatica, e quindi non vengano generalmente incluse tra le mete delle crociere che partono dalle citta che si affacciano sul Tirreno, alcune compagnie offrono un esperienza del Mediterraneo a 360°, permettendo ai loro passeggeri di viaggiare da Roma a Venezia, toccando anche Malta, Grecia e Croazia.

Tra le città italiane che spesso sono meta dei tragitti delle navi da crociera figurano anche Taormina, Palermo e Messina, dalle quali vi sarà possibile scoprire le meraviglie della Sicilia, Napoli, che vi permetterà di visitare Pompei, Capri e Sorrento, Pisa e Firenze per quanto riguarda la Toscana, Genova, che vi darà l’opportunità di vedere le Cinque Terre, e Civitavecchia, dalla quale potrete raggiungere Roma con estrema facilità.

In Francia vi sarà possibile visitare la Costa Azzurra, e, in questo caso, non importa la città d’arrivo, tutte le località d’interesse della zona saranno a portata di mano. Cannes, Nizza o Monte Carlo, c’è solo l’imbarazzo della scelta. E con un po’ di fortuna, la vostra nave si fermerà in uno di questi porti per più di un giorno, dandovi così la chance di visitare più di un posto.

In spagna le navi da crociera seguono la Costa Brava e la Costa del Sol, portandovi da Barcellona fino a Gibilterra, o costeggiano l’arcipelago delle Baleari, fermandosi presso le
isole di Ibiza o di Maiorca.

La durata delle crociere può variare, così come il prezzo: è possibile scegliere itinerari più lunghi, che toccano un numero maggiore di città ma che hanno un costo e una durata maggiore, ma ci sono anche crocere più brevi, pensate proprio per essere accessibili a tutti.

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out /  Change )

Google photo

You are commenting using your Google account. Log Out /  Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out /  Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out /  Change )

Connecting to %s